SporTrentino.it
A2 e A3 Maschile

Roberto Festi lascia Mondovì per approdare a Santa Croce

Il centrale Roberto Festi a fine anno ha cambiato casacca. Il giocatore cresciuto nel settore giovanile di Trentino Volley aveva infatti iniziato la propria ottava stagione in serie A2 con la maglia della Synergy Mondovì, ma i problemi economici che la società piemontese sta attraversando hanno costretto il presidente Giancarlo Augustoni a rinunciare a due pedine importanti come lo stesso Festi e lo schiacciatore Roberto Cominetti, diretto a Taranto.

Ad accogliere Roberto è stata la Kemas Lamipel Santa Croce, che in classifica boccheggia al terz’ultimo posto (giusto dietro a Mondovì) e che aveva un gran bisogno di rinforzare l’organico affidato a Paolo Montagnani.
In precedenza il centrale giudicariese aveva vestito le maglie di Brescia, Spoleto (due volte), Tuscania (due volte), Sora e Corigliano. In questa stagione risulta, ad oggi, il terzo muratore del torneo, con una media di 0,79 block per partita, dietro a Zamagni (0,82) e a Mattei (0,81).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,517 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video