Giovanile
mercoledì 16 maggio 2018
VOLLEY
Da domani Diatecx Trentino impegnata nelle finali nazionali U14

Dopo aver conquistato sul campo la qualificazione grazie alla vittoria del titolo regionale (3-1 sul Lagaris Volley) due settimane prima, per la Diatecx Trentino Under 14 arriva il momento di partecipare alle Finali Nazionali di categoria. A partire da martedì 15 maggio la squadra allenata da Matteo Zingaro e Davide Dalla Torre sarà infatti impegnata in Sicilia nella fase conclusiva del torneo, che proseguirà sino a domenica 20 maggio a Catania.
Per la Società di via Trener si tratta della decima partecipazione alle Finali Nazionali di questa categoria; in archivio ci sono già un dodicesimo posto nella stagione 2006/07, il ventesimo conquistato durante l’annata 2008/09, il terzo nel 2009/10 (miglior risultato di sempre), l’ottavo del 2010/11, il dodicesimo del 2011/12, il tredicesimo del 2012/13 ed il diciassettesimo delle edizioni 2014/15 e 2015/16 ed il ventesimo della scorsa annata.
Ottenere un altro piazzamento di prestigio non sarà semplice per i gialloblù, che per entrare a tutti gli effetti nella fase finale del torneo dovranno prima disputare un rischiosissimo ed ulteriore raggruppamento di pre-qualificazione. La formula del torneo prevede infatti lo svolgimento fra martedì e mercoledì di quattro gironi composti da quattro squadre ciascuno; solo la prima classificata di ognuna delle Pool accederà poi alla fase successiva, dove verrà inserita in uno degli altri quattro raggruppamenti popolato da dodici squadre già qualificate per miglior ranking. La Diatecx Trentino è stata inserita nel girone B di pre-qualificazione, in cui sono presenti anche Finale Ligure, Modena e Torino. L’esordio dei gialloblù nel torneo è previsto per le 15.30 del 15 maggio contro i liguri; successivamente sono in programma anche le sfide con gli emiliani (ore 10.30 di mercoledì) e con i veneti (mercoledì, ore 17).
«Scendiamo a Catania con la consapevolezza di essere cresciuti molto rispetto all’inizio della stagione, ma di dover ancora compiere passi in avanti per poter superare il primo turno – spiega l’allenatore Matteo Zingaro - . Fra martedì e mercoledì ci rimetteremo in gioco determinati a dimostrare, soprattutto a noi stessi, che possiamo continuare la manifestazione e confrontarci alla pari con le migliori squadre d’Italia della categoria».
La squadra e lo staff gialloblù raggiungeranno Catania nel pomeriggio odierno; informazioni, risultati in real time e fotografie saranno disponibili sul sito ufficiale della manifestazione, consultabile all’indirizzo www.finalivolleycrai.it/pagina-index.aspx?PId=12758.

La rosa della Diatecx Trentino per le Finali Nazionali Under 14: Leonardo Ballista, Francesco Bernardis, Andrea Calvetti, Martin Coser, Daniel Fruet, Damiano Gislimberti, Omar Miah, Annis Pino, Riccardo Ravanelli, Lorenzo Rossini, Francesco Sturnega, Mattia Verones. Allenatori Matteo Zingaro, Davide Dalla Torre, Giacomo Nicolini. Dirigente: Elena Gottardi.

Le altre quindici squadre al via della fase di pre-qualificazione: Gada Group Volley Pescara (Abruzzo), Sts Caribz Bolzano (Alto Adige), Don Michele Botta Villa d’Agri (Basilicata), (Campania), La Mukkeria Vg Modena Volley e Zinella Bologna (Emilia Romagna), Sz Soca Savogna d’Isonzo (Friuli Venezia Giulia), Volley Team Finale Ligure (Liguria), Pallavolo Milano Vittorio Veneto (Lombardia), Pallavolo Isernia (Molise), Volley Parella Torino (Piemonte), Sir Safety Farchioni Assisi (Umbria), Bcc Leverano e Pallavolo Molfetta (Puglia), Kioene Padova e Sile Volley (Veneto).
Già qualificate alla fase finale: Volley Meta (Campania), Artea Brutia Volley Team (Calabria), Bunge Romagna Ravenna (Emilia Romagna), Marino Pallavolo (Lazio), Colombo Genova (Liguria), Volley Segrate 1978 (Lombardia), Sabini Asal Castelferretti (Marche), Ubi Banca Mercatò Cuneo (Piemonte), Matervolley Castellana Grotte (Puglia), Roomy 78 Catania (Sicilia), Nico’sdog Village Club Arezzo (Toscana), Volley Treviso (Veneto).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri