Giovanile
domenica 20 maggio 2018
VOLLEY
Quarto posto assoluto per la Diatecx U14 alla finale di Catania

La Diatecx Trentino chiude con un brillante quarto posto assoluto la propria partecipazione all’annuale edizione delle Finali Nazionali Under 14, svoltesi fra martedì 15 e domenica 20 maggio a Catania. Un risultato - il secondo migliore di sempre nella categoria (solo nella stagione 2009/10, con Giannelli in campo, ne arrivò uno migliore con la medaglia di bronzo) - frutto di una splendida cavalcata che ha visto la squadra allenata da Matteo Zingaro disputare ben nove partite in sei giorni.
Il vero e proprio tour de force sostenuto in Sicilia si è però fatto sentire nelle ultime due gare giocate, le uniche perse in tutta la manifestazione, che non hanno proiettato i gialloblù sul podio: le sconfitte per 0-3 in semifinale con Ravenna di sabato sera e quella odierna per 1-3 con Segrate nel match che assegnava la terza piazza hanno infatti costretto Coser e compagni ad accontentarsi dell’ultimo posto nella Final Four, senza però modificare troppo l’altissimo valore di quanto fatto durante tutta la stagione. Trentino Volley è stata infatti l’unica formazione proveniente dalla fase di qualificazione, giocata martedì e mercoledì, a classificarsi fra le prime otto.

Le dichiarazioni


«Siamo orgogliosi del percorso che abbiamo fatto in queste Finali Nazionali, ma anche in tutta la stagione – ha spiegato l’allenatore Matteo Zingaro – . Abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati, arrivando a giocarci le partite che assegnavano le medaglie attraverso una pallavolo probabilmente faticosa, ma comunque divertente e molto sentita da tutti i ragazzi. La stanchezza derivante dalle tantissime partite giocate negli ultimi cinque giorni probabilmente si è fatta sentire proprio alla fine, ma va anche detto che le uniche due squadre che ci hanno battuto, Ravenna e Segrate, sono davvero molto forti e hanno meritato di concludere la manifestazione davanti a noi».
Già a partire da giovedì il Settore Giovanile di Trentino Volley vivrà altre due Finali Nazionali in altrettante categorie: a Civitanova Marche per la Junior League (torneo Under 20 organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A) e a Cosenza per l’Under 13 con formula 3x3.

Il tabellino della finalina


Diatecx Trentino - Volley Segrate 1978 1-3 (25-21, 20-25, 22-25, 8-25)
DIATECX TRENTINO: Coser 16, Verones 6, Calvetti 4, Bernardis 12, Sturnega, Fruet 2, Ravanelli 6, Rossini, Ballista 2, Miah, Gislimberti 16, Pino. All. Matteo Zingaro.
VOLLEY SEGRATE 1978: Benda, Bonacchi, Carpita, Chiloiro, Colombo, Di Giuli, Maestranzi, Pecin, Sansone, Sarto, Spreafico, Stefani. All. Gianluca Cavaglieri.
ARBITRI: Scapinello di Carbonera e Rossino di Modica.
DURATA SET: 22’, 22’, 23’, 23’; tot. 1h e 30’.
NOTE: Diatecx Trentino: 9 muri, 21 ace, 14 errori in battuta, 19 errori azione.

La rosa della Diatecx Trentino quarta alle Finali Nazionali Under 14: Leonardo Ballista, Francesco Bernardis, Andrea Calvetti, Martin Coser, Daniel Fruet, Damiano Gislimberti, Omar Miah, Annis Pino, Riccardo Ravanelli, Lorenzo Rossini, Francesco Sturnega, Mattia Verones. Allenatori Matteo Zingaro, Davide Dalla Torre, Giacomo Nicolini. Dirigente: Elena Gottardi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,48 sec.

Inserire almeno 4 caratteri