SuperLega
mercoledì 31 ottobre 2018
VOLLEY
Primo novembre in campo per l'Itas, arriva Vibo Valentia

SuperLega Credem Banca 2018/19 di nuovo in campo, giovedì primo novembre, per il quarto turno di regular season. Dopo due impegni in trasferta, l’Itas Trentino tornerà in questa occasione a giocare alla BLM Group Arena di Trento per affrontare la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia nel match valido per la quarta giornata. Fischio d’inizio programmato per le ore 18: diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel.

QUI ITAS TRENTINO
A diciotto giorni di distanza dall’ultimo precedente, i gialloblù ritrovano il pubblico amico con l’obiettivo di mettersi alle spalle il primo stop stagionale in campionato, rimediato a Perugia, e di iniziare col piede giusto un mese di novembre densissimo di appuntamenti. Contro Vibo Valentia l’Itas Trentino inaugurerà infatti un periodo di ventinove giorni caratterizzato da dieci partite ufficiali, fra cui quelle a Civitanova Marche e Bari e quelle internazionali in Polonia (Mondiale per Club) e in Svizzera o Ucraina (per la Coppa CEV).
«La corsa ad una fra le prime posizioni in classifica al termine del girone d’andata, che conta molto anche in funzione della griglia di Coppa Italia 2019, è ricca di insidie ma deve essere il nostro principale obiettivo di questa prima fase di campionato – ha dichiarato l’allenatore Angelo Lorenzetti - . La partita con Vibo Valentia da questo punto di vista sarà quindi molto importante e particolarmente faticosa. Giocheremo contro una squadra che ha un alto potenziale in battuta, come già mostrato nelle prime giornate, che è ordinata nella fase di break point e che possiede attaccanti di peso. Mi auguro quindi che la nostra formazione entri in campo subito con l’atteggiamento giusto, vivendo bene alla giornata, senza cioè guardare oltre questa gara. In questo momento abbiamo bisogno di fatti ancora prima di tutto il resto».
Il tecnico trentino potrà contare sull’intera rosa di tredici giocatori, che si allenerà alla BLM Group Arena nel tardo pomeriggio odierno e nella mattinata di giovedì.
In questa circostanza Trentino Volley giocherà la 769ª partita ufficiale di sempre e andrà a caccia della 531a vittoria assoluta: attualmente ne conta 277 in casa e 253 in trasferta.

GLI AVVERSARI
Al pari dell’Itas Trentino, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ha conosciuto la prima sconfitta stagionale in campionato proprio nell’ultimo weekend. L’1-3 casalingo con Monza di domenica non ha comunque cambiato di una virgola la buona impressione destata dalla squadra allenata da Antonio Valentini (vice di Blengini in Nazionale) nelle prime giornate. Le vittorie con Castellana Grotte e Siena hanno infatti confermato come la squadra allestita in estate dal direttore sportivo De Nicolo (nella passata stagione a Trento come talent scout) possa puntare molto più in alto di una semplice salvezza. Rispetto al passato, il sestetto è stato rivoluzionato, conservando solo il libero Marra. Fra i tanti volti nuovi, sono stati quelli dell’opposto marocchino Al Hachdadi (prelevato dai francesi del Poitiers) e dello schiacciatore Skrimov (ex Latina e Milano) ad avere avuto l’impatto più significativo, ma la Tonno Callipo Calabria può contare anche sulla lucida regia del croato Zhukouski, sull’efficacia a rete del centrale Mengozzi e sulla voglia di affermarsi di giocatori come Vitelli e Strohbach, ultimamente preferito in posto 4 al brasiliano Barreto. Nelle prime tre giornate Vibo Valentia ha già mostrato tutte le sue qualità fra muro e servizio, fondamentali in cui figura al secondo posto del torneo per punti diretti realizzati, dietro alla sola Perugia.

I PRECEDENTI
Trentino Volley e Callipo Sport Vibo Valentia hanno alle spalle una lunga tradizione di sfide, iniziata più di quattordici anni (3 ottobre 2004) col primo confronto ufficiale in regular season (successo esterno al tie break per i gialloblù). Il bilancio di ventinove precedenti, fra cui spiccano anche cinque incontri di Play Off e due di Coppa Italia, è nettamente favorevole al Club di via Trener per 24-5. Trento vanta, fra l’altro, otto vittorie negli ultimi dieci match disputati; il successo più recente di Vibo Valentia è riferito al 3-2 casalingo imposto il l’11 dicembre 2016. L’ultimo scontro diretto è datato invece 21 febbraio 2018, in occasione del match del girone di ritorno della scorsa regular season (3-0 casalingo per i gialloblù, con parziali di 25-16, 25-19, 25-21). Alla BLM Group Arena in quattordici precedenti i calabresi hanno vinto solo una volta (per 3-1 il 7 ottobre 2012).

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Marco Braico (di Torino, in massima categoria dal 2003) e Dominga Lot (di San Donà di Piave – Treviso, in Serie A dal 2010), entrambi alla seconda partita stagionale in SuperLega Credem Banca. Il fischietto torinese aveva arbitrato l’ultima volta Trentino Volley proprio in una sfida casalinga, con Sora (25 febbraio, vittoria in tre set), mentre per la veneta l’incrocio più recente coi gialloblù risale quattordici giorni prima (11 febbraio, Trento-Piacenza 3-0).

RADIO, INTERNET E TV
La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena di Trento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo domenicale dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata già sabato 3 novembre alle ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

BIGLIETTI E MERCHANDISING
È possibile acquistare i biglietti per la sfida con Vibo Valentia in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it/ita/event/itas-trentino-vibo/121052. I tagliandi saranno disponibili anche giovedì presso le casse della BLM Group Arena, che saranno attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Inserire almeno 4 caratteri