volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B Maschile

Trasferte complicate per Miners e Lagaris

Due impegni fuori casa, due impegni che metteranno a dura prova Miners e Lagaris. Il settimo turno di campionato riserva a trentini e roveretani due avversarie al loro livello e servirà tutta l’energia possibile per trovare la vittoria. I neri di Taborda sono di scena domani contro il Caselle-Villafranca, formazione che ha sì 3 vittorie e altrettante sconfitte, ma quando non ha vinto è sempre andata a punti. Questo spiega le 11 lunghezze in classifica dei veneti che però non dormono sonni tranquilli. L’Argentario segue a poca distanza (9 punti) e ha un biglietto da visita fatto di 4 successi consecutivi e un morale altissimo. Partita da seguire senza dubbio. Il Lagaris domenica pomeriggio si sposta invece a Crema. La formazione lombarda ha lo stesso ruolino di quella veneta descritta sopra ma ha vinto con più difficoltà e i suoi punti sono 7 e al momento è ancora in zona retrocessione. Ai neroverdi serve come il pane un successo. Anche se il morale della truppa è buono c’è da cancellare uno zero in classifica che comincia a pesare.

Miners - L’Argentario insegue il pokerissimo ma potrebbe fare a meno del palleggiatore Bernardis, uno dei protagonisti di questo momento positivo. Se non dovesse farcela spazio a Toselli in diagonale con De Giorgio. Al centro si giocano due posti Bandera, Faifer e Calliari, al lato confermati Mazzola e Weiss come il libero Raffaelli.

Lagaris - Anche coach Gagliardi deve fare i conti con la situazione precaria dei due registi: se Zanettin è costretto a casa con la Febbre, Antoniazzi non si è allenato tutta la settimana. Il tutto con Lai ancora fermo ai box. Starting six con Antoniazzi al palleggio e Montermini opposto, Calcinardi e Deganello centrali ma è probabile l’innesto di Zanolli, Frizzera e Lorenzi schiacciatori e Ferrari libero.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,59 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video