volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
A2 Femminile

Maurizio Radice a capo del settore giovanile gialloblù

La formazione di Serie A2 allenata da Stefano Saja non sarà l’unica compagine femminile che da ottobre si presenterà ai nastri di partenza dei campionati federali con il nome di Trentino Volley. Al suo fianco ci saranno infatti anche una squadra Under 13 ed una Under 18. Quest’ultima, oltre al torneo di categoria, potrebbe disputare anche quello di Serie D: la richiesta di partecipazione al secondo campionato regionale è stata inviata nei giorni scorsi al Comitato Trentino ella Fipav.

Maurizio Radice in uno scatto dell'US Torri
Maurizio Radice in uno scatto dell'US Torri

Il club di via Trener inaugurerà con questi due team il proprio vivaio femminile, da portare avanti in stretta collaborazione con la Polisportiva Torrefranca di Mattarello, una delle realtà storiche del panorama pallavolistico provinciale, con importanti trascorsi proprio in Serie A2 a metà degli anni ottanta. L’anello di congiunzione fra le due realtà sarà Maurizio Radice, allenatore trentino classe 1984, che è stato chiamato a ricoprire il ruolo di responsabile tecnico del Torrefranca, con l’obiettivo di riorganizzare l’intero settore giovanile della società del sobborgo di Trento con la collaborazione di Trentino Volley. Radice vanta un curriculum di tutto rispetto nel mondo della pallavolo giovanile, con esperienze importanti sia in regione (Ata, Solteri e Argentario), sia fuori dai confini trentini, grazie alle cinque stagioni trascorse nel recente passato come Direttore Tecnico del vivaio del Consorzio Vero Volley (Volley Milano) e le successive alla guida di di Us Torri e Club76 Asti.

«Ho accolto questa proposta con grandissimo entusiasmo. – spiega Maurizio Radice, nuovo allenatore del settore giovanile di Trentino Volley e Responsabile Tecnico del settore giovanile del Torrefranca - Svolgo questo lavoro da quasi vent'anni, nei quali ho avuto la possibilità di operare in diverse regioni del nord Italia, ma non ho mai perso la speranza di poter tornare a Trento. Questo momento è finalmente arrivato: ho trovato in Duccio Ripasarti un direttore sportivo eccezionale, che, fin dalla prima chiacchierata, mi ha fatto innamorare di questo progetto. La dirigenza del Torrefranca, di pari passo, mi ha mostrato il grande desiderio di rinnovarsi e rimettersi in gioco per provare a creare qualcosa di diverso e di migliore. Abbiamo iniziato ad impostare il lavoro per la prossima stagione e sono certo che questo “anno zero” si trasformerà ben presto in una collaborazione solida e in un progetto duraturo; il cammino da fare sarà lungo e impegnativo ma altresì stimolante e ambizioso. Il nostro obiettivo principale sarà quello di avvicinare le giovani pallavoliste trentine alla punta dell'iceberg, ovvero alla Serie A».
L’attività delle squadre giovanili portate avanti dalla collaborazione fra Trentino Volley e Torrefranca prenderà il via a settembre, in modo tale da avere un mese di tempo per preparare il debutto nei campionati regionali.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video