volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
SuperLega

Questa sera per l'Itas Trentino l'anticipo della gara di Modena

Si gioca questa sera al PalaPanini di Modena l’incontro valido per l’undicesimo turno di regular season SuperLega Credem Banca, originariamente previsto per l’11 dicembre, ma anticipato per consentire a Trentino Volley di disputare, proprio in quel periodo, il Mondiale per Club in Brasile. Il tradizionale derby dell’A22 verrà quindi giocato in infrasettimanale; fischio d’inizio previsto per le ore 20.30: diretta su Rai Sport + (canale 58 DGTV), Radio Dolomiti e live streaming sulla piattaforma OTT Volleyball World Tv.

QUI ITAS TRENTINO
Ritrovata la vittoria in campionato dopo tre settimane di attesa, la formazione gialloblù va subito a caccia del bis in una delle partite in trasferta più impegnative e sentite dell’intera stagione regolare, contro una squadra come quella emiliana che, al pari di quella trentina, ha necessità di punti per risollevare la propria classifica.
«Sappiamo che dobbiamo prepararci ad una battaglia, perché in palio ci sono punti importanti per la corsa alla Final Eight di Coppa Italia e perché Modena è una squadra che nelle precedenti giornate ha sempre dimostrato di poter lottare alla pari contro qualsiasi avversario, forte anche di alcune individualità di livello assoluto. – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti in sede di presentazione - Dal canto nostro, sappiamo di poter e di dover crescere ancora molto, ma non essendoci tempo per allenarsi dobbiamo percorrere questo processo direttamente durante le partite. Siamo pronti a farlo; abbiamo bisogno di progressi, ma anche di continuare a fare punti in campionato».

GLI AVVERSARI
Con una sola vittoria nelle prime quattro partite del suo campionato, la Valsa Group Modena attende il derby dell’A22 determinata a far valere il fattore campo per rilanciarsi in classifica, che ora la vede al nono posto con cinque punti. Gli emiliani sino ad ora hanno battuto solo Piacenza (3-1 alla seconda giornata), dimostrando però di poter lottare contro qualsiasi avversario, come raccontano bene le sconfitte al tie break a Padova e, appena domenica sera, in casa contro Milano. L’unica occasione in cui la squadra di Andrea Giani non è andata a punti è stata nel corso della trasferta di Civitanova (ko in tre set), contro quella Lube con cui giocherà lunedì sera a Cagliari la semifinale di Supercoppa. Nel corso dell’estate il Club geminiano ha cambiato proprietà ed ha iniziato un nuovo percorso, in cui al centro del progetto restano giocatori di assoluto livello ed amatissimi dal pubblico locale come il regista Bruno, lo schiacciatore Ngapeth, il libero Rossini (ex di turno) ed il centrale Stankovic. I nuovi innesti nel sestetto rispondono al nome dell’opposto Lagumdzija, del centrale Krick e dello schiacciatore Rinaldi (prodotto del vivaio, nella passata stagione a Cisterna), mentre fra le alternative allo schieramento tipo ci sono elementi come i laterali Marechal e Pope, il posto 3 Bossi ed il giovane libero Gollini.

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto da Marco Zavater (di Roma, in Serie A dal 2008) e da Maurizio Canessa (di Bari, in massima categoria dal 2009), entrambi alla terza direzione stagionale in massima categoria. L’ultimo precedente con Trentino Volley per Zavater è riferito al 3-0 su Milano nella semifinale di Coppa Italia del 5 marzo a Bologna, mentre per Canessa l’incrocio più recente è datato 13 marzo: successo gialloblù per 3-2 sempre sull’Allianz.

TV, RADIO E INTERNET
La sfida sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tv, radio ed internet. Sul piccolo schermo verrà trasmessa da RAI Sport +, canale presente sulla piattaforma digitale terrestre al numero 58 con commento affidato a Maurizio Colantoni e Fabio Vullo.
Prevista la cronaca diretta su Radio Dolomiti, media partner della Trentino Volley. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile seguire la radiocronaca anche in live streaming.
Confermata pure la diretta in streaming video sulla piattaforma OTT "Volleyball World Tv"; il servizio è a pagamento. Per maggiori informazioni sulla fruizione dello stesso consultare www.welcome.volleyballworld.tv/faq-it.
In tv una sintesi della gara andrà in onda anche venerdì 28 ottobre alle ore 16.30, su RTTR - tv partner di Trentino Volley.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook, www.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video