volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B Maschile

Nuovo derby a Sanbapolis, l’Argentario in casa

Ancora derby a Sanbapolis. Dopo l’Argentario fa capolino nella palestra di San Bartolameo il Bolghera per quello che è il secondo derby consecutivo per l’UniTrento. I Miners a Cognola ospitano l’Olimpia Zanè.

Si tratta, curiosità, della prima partita casalinga stagionale degli argentonero. Per uno scherzo del calendario, sinora i minatori hanno disputato soltanto incontri in trasferta raccogliendo due sconfitte intervallate da un successo al tiebreak. L’esordio in casa si spera possa coincidere con una vittoria da tre punti anche se il compito non sarà facile come potrebbe dire la classifica a una prima occhiata. Il Zanè ha 3 punti in classifica, frutto della vittoria contro il Valsugana al tie break e della sconfitta, sempre al tiebreak, contro Massanzago. Lo scorso anno, nel girone D, dopo un campionato trascorso stabilmente in seconda posizionedietro alla capolista Monselice, non è riuscito a reggere il ritmo e ha visto i playoff sfumare in primavera a favore proprio dei rivali del Massanzago. Il faro della formazione è Alberto Niero palleggiatore esperto scuola Sisley Treviso (pensate al suo debutto faceva coppia con Vermiglio) con alle spalle diverse esperienze in Serie A2. Il resto è composto da un gruppo che si conosce piuttosto bene con qualche innesto nuovo, esattamente come lo sono i Miners. Importante sarà l’approccio alla partita e costringere gli avversari all’errore per giocare con tranquillità.

A Sanbapolis sarà scontro per il primato. UniTrento e Bolghera dopo le prime tre giornate sono in testa alla classifica a punteggio pieno e domenica mattina una delle due si sveglierà ancora in vetta, l’altra vedrà interrotta la striscia positiva. Soltanto due i precedenti tra le due squadre, tutte a favore degli amaranto che la scorsa stagione si imposero col medesimo risultato (3-1) sia all’andata sia al ritorno. I favori della vigilia sono leggermente a favore dei padroni di casa che però dovranno fare i conti con la voglia di riscatto degli organge.
UniTrento - Non si svuota l’infermeria universitaria. Se da una parte Conci re
cupera Parolari e Dell’Osso che andranno in panchina, dall’altra dovrà fare a meno di Ceolin, Fedrici e Petrosino. La formazione iniziale sarà con ogni probabilità quella che ha polverizzato i Miners sabato scorso: Bernardis in regia in diagonale con Brignach, Bristot e Bonizzato in banda, Coser e Pellacani al centro, Mentasti libero.
Argentario - Se la giocherà con tutti i suoi uomini, Taborda, con il coltello tra i denti per ottenere i primi punti staigonali. L’Argentario scenderà in campo Pietroni in regia e Autari Braito opposto, Bandera e Lunelli sal centro, Frizzera e Weiss schiacciatori, Raffaelli libero.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,641 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video