volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B Maschile

A Zanè l'UniTrento Volley vuole tornare a correre

Ritrovare i tre punti per mantenere il contatto con le migliori del girone. L’UniTrento sabato sera (inizio ore 20.30) si sposta a Zanè, piccolo comune nel vicentino confinante con Thiene, con ben chiaro in testa l’obiettivo della serata: vincere e rimanere a contatto con le migliori.

Archiviato il 2-3 nel derby contro il Bolghera, gli universitari sulla carta non dovrebbero incontrare troppe difficoltà nell’avere la meglio dei vicentini. Come sempre tutto andrà verificato sul campo, ma lo Zanè ha tre punti in classifica, otto meno dei trentini. Alla vittoria nella prima giornata contro il Valsugana (3-2), sono seguite soltanto sconfitte contro Massanzago (2-3), Martellozzo (1-3) e Argentario (0-3). Un inizio molto sottotono per una formazione che lo scorso anno si è giocata sino alle ultime giornate la possibilità di accedere ai playoff.
Di tutt’altro spessore l’avvio degli universitari, sempre a punti in tutte le quattro giornate sin qua disputate e rallentati soltanto dal Bolghera, che li ha sorpresi al quinto set. Servono i tre punti per mantenere il passo delle migliori e guardare poi che succede nello scontro diretto tra Massanzago e Cornedo, due delle tre formazioni assieme al Bolghera che precedono in classifica gli amaranto. Sfida piuttosto improba per l’Argentario, che nella palestra della Clarina sfida il Bolghera. Le buone prove viste nelle ultime uscite, potrebbero dare qualche chance agli argentonero, che però non partono favoriti.

UniTrento - Qualche defezione in panchina tra i giovani di Conci, mancheranno Ceolin e Fedrici, ma non ci saranno assenze nel sestetto base, che prevede Bernardis al palleggio in diagonale con Brignach, ballottaggio al centro tra Coser, Dell’Osso e Pellacani, Bristot e Bonizzato in banda e Mentasti libero.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video