volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B Maschile

Per Argentario e UniTrento trasferte molto insidiose

Doppia trasferta impegnativa per Minatori e universitari. Gli argentonero vanno sul campo del Cornedo per cercare di continuare a fare punti, gli amaranto a Treviso per vincere e restare in vetta al campionato.
Rilanciati dai 5 punti nelle ultime due giornate che li hanno portati sino in sesta posizione, i minatori bussano alla porta del Cornedo per continuare la miniserie positiva. Una sfida complicata e non solo perché l’Argentario lontano da Cognola ha vinto solo 2 delle 5 partite disputate (per altro al tiebreak). Alla vigilia del campionato il Cornedo era una tra le favorite per la vittoria finale e le quattro vittorie nelle prime quattro giornate avevano confermato le impressioni. Le tre sconfitte consecutive seguenti, hanno però allontanato i vicentini dalle prime tre posizioni ora distanti 8 punti e il successo contro il Martellozzo nello scorso turno ha interrotto la serie negativa e ridato speranze di rimonta. Un altro tiebreak potrebbe essere un buon compromesso a prescindere dall’esito finale, ma gli argentonero dovranno cercare di limitare gli errori che troppo spesso li hanno penalizzati.

Scende nel trevigiano l’UniTrento per contendere la vittoria al giovanissimo Treviso, reduce dalla sconfitta di sette giorni fa in casa del Bolghera che ha interrotto una serie di tre successi in fila. Pur con delle buone individualità nel trio di palla alta, il sestetto trevigiano non pare avere le carte in regola per tenere testa agli universitari. Molto dipenderà dall’approccio alla partita, che dovrà essere molto diverso da quello visto contro Portogruaro. Inoltre, le rivali Bolghera e Massanzago sono attese da compiti facili e gli amaranto non possono commettere alcun passo falso e perdere punti se non vogliono perdere la testa della classifica.

Argentario - Non ha problemi di formazione coach Taborda e tutto fa pensare che si rivedrà la formazione che ha superato il portogruaro con Pietroni al palleggio, Weiss e Frizzera al lato, Simoni e Miah (o Ravanelli) al centro, Braito opposto e Raffaelli libero.
UniTrento - Anche tra gli universitari non ci sono defezioni. Ballottaggio al centro ma per il resto confermato Bernardis in regia, Brignach in posto 2, Bristot e Bonizzato in banda, Dell’Osso (o Coser) e Pellacani centrali, Mentasti libero.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,781 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video