SporTrentino.it
Giovanile

L'Itas Trentino si aggiudica il Memorial Cornacchia

La stagione 2021/22 inizia sotto i migliori auspici per Trentino Volley ed il suo settore giovanile. Regolando domenica pomeriggio a Pordenone per 3-0 la Cucine Lube Civitanova nella finalissima, l’Itas Trentino Under 20 si è infatti aggiudicata la 39^ edizione del prestigioso Memorial Cornacchia, manifestazione che ha richiamato in Friuli durante il weekend alcune fra le migliori formazioni italiane di categoria.
La squadra allenata da Francesco Conci ha lasciato solo le briciole agli avversari incontrati nella tre giorni di gare, mettendo in fila cinque affermazioni, quattro delle quali con il netto punteggio di 3-0, come capitato oggi contro i marchigiani (già superati sabato mattina con identico punteggio in una partita della prima fase). Ulteriore soddisfazione in casa gialloblù la vittoria di tre riconoscimenti individuali: Niccolò Depalma miglior palleggiatore, Davide Brignach miglior attaccante, Raul Parolari miglior giocatore.

«Il torneo giocato in questo weekend è stata una bella occasione per confrontarsi con realtà molto attrezzate per la categoria come Modena e Civitanova, – ha spiegato il tecnico trentino - siamo stati bravi a confermare quanto avevamo già fatto vedere sabato nel match contro la Lube, perché la differenza fra noi e loro non è così marcata. Prima dell’esordio ufficiale non avremo tante altre occasioni per giocare e quindi a maggior ragione mi fa piacere quello che siamo riusciti a fare in questi tre giorni, tenendo conto che i ragazzi si stanno di fatto allenando in due gruppi differenti».
Buona parte dei giocatori gialloblù tornerà ora ad allenarsi con la prima squadra per sostenere la quarta settimana di preparazione, periodo utilissimo anche per preparare l’esordio nel campionato di Serie B (il 16 ottobre alla palestra Sanbapolis), che questo gruppo disputerà con la maglia dell’UniTrento Volley.

Il tabellino

Cucine Lube Civitanova-Itas Trentino 0-3 (32-34, 21-25, 17-25)
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Stella 1, Menchi 5, Melonari 2, Penna 13, Ambrose 6, Bonanni 14, Schiavoni (L); Stambuco, Vecchietti 1, Cremoni 1, Tonti 1, Giacomini 2.
ITAS TRENTINO: Parolari 14, Faifer 7, Brignach 15, Bristot 12, Dell’Osso 10, Depalma 3, Ceolin (L); Mentasti 1, Bernardis 2, Taddei 1, Polacco, Marino (L). All. Francesco Conci.
DURATA SET: 36’, 26’, 22’; tot 1h e 24’.
NOTE: Cucine Lube: 11 muri, 5 ace, 9 errori in battuta, 8 errori in attacco, 35% in attacco, 56% (14%) in ricezione. Itas Trentino: 9 muri, 8 ace, 12 errori in battuta, 10 errori in attacco, 47% in attacco, 76% (32%) in ricezione.

La rosa dell’Itas Trentino Under 20: Francesco Bernardis e Niccolò Depalma (palleggiatori); Davide Brignach (opposto); Alessandro Bristot, Edoardo Mentasti, Raul Parolari, Andrea Polacco (schiacciatori); Stefano Dell’Osso, Gabriele Faifer, Nicola Taddei (centrali); Vittorio Ceolin, Andrea Marino (libero). Allenatori: Francesco Conci e Daniele Nardin. Preparatore fisico: Alessandro Gelmi. Scoutman: Ruggero Tomaselli.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video