volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
SuperLega

Turno infrasettimanale contro l'Allianz di Kazyiski per l'Itas

SuperLega Credem Banca di nuovo in campo mercoledì per il quinto turno di regular season. L’Itas Trentino maschile sarà impegnata in trasferta, facendo visita all’Allianz Milano. All’Allianz Cloud (già PalaLido) fischio d’inizio previsto per le ore 20.30. Diretta Radio Dolomiti e live streaming sulla piattaforma OTT Volleyball World Tv.

Dopo essersi assicurati tutti i punti in palio nello scontro al vertice casalingo di sabato sera contro Piacenza, i campioni d’Italia affrontano un nuovo importante impegno in campionato, il primo infrasettimanale della stagione, con l’obiettivo di confermarsi nella parte altissima della classifica e rimanere ancora imbattuti.
«Con la partita di mercoledì a Milano per noi inizia un ciclo importante, che ci vedrà giocare sino ai primi di dicembre una partita ogni tre giorni fra campionato e Champions League e che per questo motivo andrà affrontato e vissuto con la giusta mentalità in ogni singola situazione. – ha sottolineato l’allenatore Fabio Soli in sede di presentazione dell’incontro - Il campo sta dimostrando la nostra crescita, ma siamo consapevoli di avere ancora margini per ulteriori passi in avanti, sia individuali sia di squadra. Senza guardare troppo oltre, abbiamo la necessità di affrontare al meglio le opportunità che quotidianamente ci si presentano e ritengo che quella contro l’Allianz sia una occasione importante per cercare conferme dei progressi fatti ed al contempo per ricercare nuove aree di sviluppo del nostro gioco, contro un avversario che ha sicuramente alzato il proprio livello negli ultimi giorni, come dimostra la vittoria ottenuta domenica con un top team come Civitanova. Dovremo essere ancora una volta quindi pazienti rispetto ai nostri attuali limiti, ma anche esigenti e dinamici nel saperci adattare alle situazioni che si creeranno durante la partita. Milano dispone di una rosa competitiva ed un solido sistema di gioco: sarà uno stimolante ed impegnativo banco di prova».

Gli avversari

L’Allianz Milano attende la visita dell’Itas Trentino, già sfidata due volte nell’anno solare 2023, reduce dalla prima vittoria della sua regular season 2023/24. Nello scorso weekend, proprio in quell’Allianz Cloud che mercoledì ospiterà il match, la squadra allenata da Roberto Piazza ha infatti superato per 3-0 Civitanova, dando un notevole impulso alla propria classifica. Dopo le tre battute d’arresto iniziali (con Modena, Piacenza e Cisterna) i lombardi hanno trovato il ritmo giusto, confermandosi a pieno titolo come possibile mina vagante del torneo, ruolo che avevano perfettamente ricoperto già negli scorsi Play Off Scudetto, eliminando Perugia nei quarti di finale e conquistando così una storica semifinale e la qualificazione alla CEV Cup. Il rientro del regista titolare Porro (out nelle prime partite per un problema fisico) è stato fondamentale per dare certezze ad un sestetto che rispetto al passato ha inserito i volti nuovi dell’opposto Dirlic (out per infortunio nelle ultime gare e sostituito dal belga Reggers) e dello schiacciatore Kaziyski. Matey, leggenda gialloblù con cui ha disputato 433 partite ufficiali e realizzato 6.066 punti personali oltre ad aver vinto diciassette titoli, è tornato ad occupare il ruolo di schiacciatore ed è inevitabilmente il giocatore più atteso della serata, giocando l’ennesima partita da ex di turno come già gli era successo quando aveva vestito la maglia di Verona e, prima ancora, quella dell’Al-Rayan nel corso del Mondiale per Club 2014. Solo Ishikawa (a segno 50 volte nelle prime quattro giornate) ha messo a terra più palloni di lui in questo avvio di campionato (30).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,688 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video