volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
SuperLega

Bristot in SuperLega, Bernardis, Brignach e Mentasti in A2

Terminati i playoff di serie B maschile e quindi archiviata anche la stagione 2023-2024 dell’UniTrento Volley, ora possono essere ufficializzate le destinazioni degli atleti più “anziani” del gruppo allenato da Francesco Conci, che ha di fatto chiuso un ciclo apprestandosi ad aprirne un altro. Non lo ha chiuso nella maniera che avrebbero auspicato atleti e staff, ovvero con una promozione in A3 (campionato al quale probabilmente la Trentino Volley non avrebbe preso parte), ma questo non cambia le prospettive di crescita degli atleti più maturi, che ora sono pronti per camminare con le proprie gambe.

Francesco Bernardis giocherà in Sicilia
Francesco Bernardis giocherà in Sicilia

L’unico annuncio ufficiale della società di via Trener, per ora, è quello che riguarda la promozione in prima squadra dello schiacciatore Alessandro Bristot, che nello scacchiere di Fabio Soli va prendere il posto di Oreste Cavuto (diretto a Brescia in A2), al quale farà seguito quello che riguarda il centrale Marco Pellacani, che andrà a prendere il posto di Martin Berger (diretto a Macerata, sempre in A2). Le promozioni si fermano qui e comunque non sono poche.

Davide Brignach giocherà in Piemonte
Davide Brignach giocherà in Piemonte

Ufficiale, da ieri, è anche il trasferimento del palleggiatore Francesco Bernardis a Catania, la squadra da poco retrocessa in A2, che ha allestito un super roster per tornare subito nella massima serie. Il regista gardesano farà da vice a Davide Saitta in un team che annovera atleti del calibro di Sabbi, Basic, Manavi e Bossi. Ufficiale è anche il trasferimento dell’opposto bolzanino Davide Brignach all’Acqua San Bernardo Cuneo, sempre in A2, dove sarà l’alternativa all’ex trentino Giulio Pinali, team nel quale da milita da quattro stagioni anche un altro prodotto del settore giovanile gialloblù, Lorenzo Codarin. Il quarto giocatore da citare in questa panoramica è il libero Edoardo Mentasti, classe 2002, che nella seconda categoria nazionale vestirà la maglia di Aversa, dove sarà il vice di un altro ex trentino quale è Salvatore Rossini e dove troverà anche Danilo De Santis, secondo opposto dietro a Matheus Motzo.

Edoardo Mentasti giocherà in Campania
Edoardo Mentasti giocherà in Campania

Il balzo in SuperLega di Bristot, il comunicato

Per il diciannovenne martello originario di Feltre si tratta di una promozione guadagnata sul campo; nell’ultima stagione oltre ad essere un elemento di punta della squadra Juniores, Alessandro ha infatti avuto già modo di dimostrare le sue grandi potenzialità, allenandosi spesso agli ordini di Fabio Soli. L’allenatore trentino ha trovato anche il modo di gratificare il suo impegno proprio nell’ultima partita casalinga di regular season (lo scorso 3 marzo contro Padova), momento in cui ha debuttato ufficialmente in massima serie, mettendo a terrà anche un attacco da seconda linea.
Talento precocissimo, tanto da esordire in Serie A3 nel 2020 a solo quindici anni sempre con la maglia dell’UniTrento, Bristot è un giocatore tecnico, esplosivo e completo, qualità che ha messo in mostra anche nelle Nazionali Giovanili. Con le rappresentative azzurre di categoria ha vinto due medaglie d’Oro e tre d’Argento, guadagnando preziosa esperienza ad alti livelli.

«Sono arrivato a Trento nel 2019 per far parte del Settore Giovanile gialloblù, proprio per inseguire il sogno che realizzo oggi: giocare in SuperLega – ha spiegato Alessandro Bristot - . È quindi riduttivo affermare che sono felicissimo per l’opportunità che mi sta dando la società. Già nelle precedenti stagioni avevo avuto la possibilità di allenarmi con la prima squadra e a marzo sono riuscito addirittura a guadagnare un piccolo spazio in campo. L’esordio in una partita ufficiale contro Padova è stata un’emozione fortissima, che voglio rivivere a partire da settembre, quando sarò a tutti gli effetti un giocatore del roster. Metterò in campo tutto l’entusiasmo e la determinazione che questa occasione mi offrirà. Devo crescere tanto, ma non vedo l’ora di mettermi a lavorare per farlo».
«Credo che per un club come Trentino Volley, che ha sempre portato avanti con lungimiranza ed attenzione la propria attività giovanile, sia doveroso promuovere in prima squadra giocatori promettenti e Bristot è sicuramente uno di questi. – sono parole dell’allenatore Fabio Soli - Alessandro ha qualità tecniche importanti la SuperLega, dopo aver maturato esperienza con le nazionali giovanili e nei campionati di Serie B, era il suo approdo naturale. Dovrà crescere, ma lo seguiremo con attenzione, perché, come ha già dimostrato quando si è allenato con noi nell’ultima stagione, potrà essere molto utile alla nostra causa».

La scheda

Nato a Feltre (Belluno), l’8 aprile 2005
196 cm, ruolo schiacciatore

2017/18 Spes Belluno Volley giov.
2018/19 Spes Belluno Volley giov.
2019/20 Trentino Volley giov.
2020/21 UniTrento Volley A3 e Serie C
2021/22 UniTrento Volley B
2022/23 UniTrento Volley B
2023/24 UniTrento Volley B
2024/25 Itas Trentino SuperLega

Palmares
1 Boy League (2019)
Medaglia d’Oro Wevza Cup U17 (2021)
Medaglia d’Oro Europeo U18 (2022)
Medaglia d’Argento Wevza Cup U19 (2023)
Medaglia d’Argento Eyof U19 (2023)
Medaglia d’Argento Wevza U20 (2024)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,656 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video