SporTrentino.it
B Maschile

C'è già il primo rinvio: Lagaris - Cavaion salta per Covid-19

Il cammino delle squadre trentine in serie B comincia con un rinvio. Il primo spostamento forzato riguarda l’incontro fra Policura Lagaris e Volley Veneto Cavaion, valido per la prima giornata del girone C della B maschile, che era in programma nella giornata di domenica. Il motivo dello stop forzato è facile da immaginare: un giocatore della squadra roveretana è risultato positivo al test per verificare la presenza del Covid-19 ed è quindi stato messo subito in isolamento. Poiché di qui a domenica non esistono i tempi per sottoporre a tampone il resto del gruppo squadra e per ottenere i risultati in tempo in vista del match, il club lagarino ha dovuto chiedere alla Fipav di rinviare la partita.

«Fortunatamente si tratta di un solo atleta – ci ha spiegato poco fa l’allenatore Francesco Gagliardi - che non è entrato in contatto con gli altri dopo aver preso atto della propria positività al test. La nostra speranza è quindi che questo caso possa rimanere isolato, come peraltro era già accaduto in passato con un suo compagno di squadra, e che la nostra attività possa continuare. In quanto all’incontro, cercheremo una data ideale, insieme al Volley Veneto, per recuperarlo. Il fatto che ci dividano solo 50 chilometri può facilitare molto l’organizzazione».
Nell'altro raggruppamento dello stesso girone salta anche la sfida fra Cappuvolley Casalpusterlengo e Scanzorosciate, dato che nella squadra di casa vi è pià di un positivo al test per il Covid-19.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video