volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B Maschile

L’Argentario torna a sperare, l’UniTrento va in fuga

Due successi e in quattro set e punti pesantissimi per minatori e universitari. I primi tornano alla vittoria, espugnano Casalserugo e aumentano le loro chances di salvezza, i secondi sconfiggono il Portogruaro e allungano decisi sul resto della concorrenza.

Se la cura del neo coach Giuliani avrà veramente avuto effetto bisognerà attendere la sfida di sabato prossimo contro il Cornedo, ma nel frattempo Bandera e compagni battono un colpo e compiono un discreto passo avanti verso la salvezza. Nello scontro diretto contro il Casalserugo gli argentonero, perdono il primo set e in seguito dominano l’incontro trovando sempre più varchi nella difesa di casa e terminando la partita in quattro parziali, di cui gli ultimi due con distacchi pesanti. La prima vittoria dopo otto turni porta anche un saltino in classifica. Ora l’Argentario si trova in dodicesima posizione, a tre lunghezze dallo stesso Casalserugo e a cinque dal Portogruaro cui si deve fare riferimento. Si rende così necessario sfruttare al massimo il doppio turno casalingo che vedrà i miners opposti come detto a Cornedo prima e a Povegliano poi.

Se l’Argentario può finalmente sorridere lo deve anche alla grossa mano arrivata indirettamente dall’UniTrento che ha fermato proprio il Portogruaro, anche in questo caso la vittoria è arrivata in quattro set in un incontro molto più equilibrato di quello descritto sopra. Pur riuscendo a prendere qualche punto di vantaggio gli studenti non sono mai riusciti a garantirsi un vantaggio rassicurante e hanno sempre dovuto sudare per portare a casa i tre punti. A fine incontro la gioia è stata doppia perché dagli altri campi è arrivata la notizia delle sconfitte di Massanzago (2-3 in casa contro il Valsugana) e Bolghera (3-0 a Treviso). I ragazzi allenati da Conci comandano la classifica con 52 punti, quattro in più del Massanzago e sette sulla coppia formata da Cornedo e Bolghera e sabato potranno allungare ulteriormente in caso di vittoria contro il Treviso.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video