volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
A1 Femminile

A Gaia Guiducci le redini della nuova Itas Trentino di A1

Toccherà ad una delle grandi promesse della pallavolo nazionale assumere le redini del comando del gioco dell’Itas Trentino nella sua prima esperienza nella massima serie. Il club di via Trener ha infatti affidato la regia della squadra gialloblù a Gaia Guiducci, palleggiatrice romana classe 2002, messasi in grande evidenza nelle ultime stagioni sia nel campionato di A1, sia nelle competizioni internazionali affrontate con la maglia dell’Italia.

Per presentare la nuova regista dell’Itas Trentino, che nel roster gialloblù affiancherà la confermata Martina Stocco formando un tandem di alzatrici giovani e futuribili, sarebbe sufficiente ricordare il titolo di campionessa del Mondo conquistato con la Nazionale Italiana Under 20 nel 2021, con cui Gaia che è stata insignita anche del premio di mvp del torneo iridato.
Gaia Guiducci, impegnata in questo periodo in un collegiale con la Nazionale seniores B in vista delle prossime Universiadi, vestirà la maglia numero 6.

Cresciuta pallavolisticamente nel florido vivaio del Volleyrò Casal de' Pazzi, con cui ha vinto ben quattro Scudetti giovanili, la palleggiatrice laziale ha esordito in Serie A2 nella stagione 2020/21 con l’Acqua&Sapone Roma, vincendo il campionato e conquistando quindi la promozione nella massima serie. Nell’estate del 2021 ha vissuto il momento fin qui più esaltante della sua carriera, conquistando da grande protagonista il Mondiale Under 20 e ricevendo anche il premio come miglior palleggiatrice oltre che quello già citato della miglior giocatrice della manifestazione. Nelle ultime annate di A1 ha vestito le maglie di Perugia prima e Firenze poi, ritagliandosi spazi sempre più significativi in campo e arricchendo ulteriormente il suo bagaglio tecnico.

«Gaia mi ha colpito fin dai primi colloqui per il suo carattere: è una ragazza estremamente aperta e molto matura per l’età che ha. - spiega Duccio Ripasarti, direttore sportivo del settore femminile di Trentino Volley - La seguivo da diverso tempo, nelle ultime due stagioni si è ritagliata i suoi spazi in Serie A1, impressionandomi per la visione di gioco e per la qualità del palleggio. È una ragazza che sa far giocare bene la squadra e sono certo che Trento sia l’ambiente giusto per esprimersi al meglio e regalarle un’opportunità importante e spero possa trovare qui da noi la possibilità di mostrare tutto il suo talento».

«Quando mi è stato presentato il progetto di Trentino Volley non ho esitato ad accettare la proposta. - ha dichiarato Gaia Guiducci, nuova palleggiatrice di Trentino Volley - La considero una bellissima realtà dove poter imparare e completare il mio percorso di crescita. Non nego che il fatto che la società abbia sposato una linea indirizzata alla valorizzazione di profili giovani abbia inciso in maniera determinante nella mia scelta. Penso di poter trovare un ambiente sereno, serio e professionale, caratteristiche che considero essenziali per poter iniziare un nuovo percorso nel migliore dei modi».

La scheda

Nata a Roma il 9 marzo 2002
178 cm, ruolo palleggiatrice

2016/20 Volleyrò Casal de' Pazzi giov.
2020/21 Acqua&Sapone Roma A2
2021/22 Bartoccini Perugia A1
2022/23 Il Bisonte Firenze A1
2023/24 Itas Trentino A1

Palmares
1 Campionato Serie A2 femminile (2021)

In nazionale
Medaglia d’argento ai Campionati Mondiali Under 18 (2019)
Medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Under 20 (2021)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,609 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video