volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
A1 Femminile

È Cuneo ad accompagnare in serie A2 l'Itas Trentino

Sarà dunque la Honda Cuneo ad accompagnare in serie A2 l’Itas Trentino. L’ultima giornata della regular season di serie A1 femminile ha riservato un esito beffardo per la squadra allenata da Stefano Micoli, che perdendo per 3-1 sul campo di Firenze si è vista superata al fotofinish da Bergamo, la quale è invece riuscita a strappare un punto alla seconda della classe Scandicci, perdendo solo al tie break, per giunta dopo essersi portata avanti per 2-0.

Al di là del valore tecnico delle due squadre si può tranquillamente affermare che sono stati i risultati diametralmente opposti che queste due formazioni hanno raccolto contro l’Itas Trentino a decretare il verdetto finale, dato che Bergamo ha conquistato sei punti su sei contro le gialloblù, battute per 3-0 in casa il 3 dicembre e 3-1 alla ilT Arena mercoledì scorso, mentre le piemontesi sono riuscite a perderne cinque su sei, battute per 3-2 all’andata a Trento e addirittura per 3-1 in casa l’11 febbraio, unica vittoria esterna della stagione per Michieletto e compagne. Un autentico suicidio, perché sarebbe bastato un solo punto in più in classifica per conquistare la salvezza.

In attesa di avere un quadro completo dei team iscritti alla seconda serie nella stagione 2024-2025, che si definirà molto tardi, dato che bisognerà attendere i playoff promozione di A2, nei quali saranno impegnate a partire dal 7 aprile Futura Busto Arsizio, Messina, Macerata e Talmassons (una sola accompagnerà Perugia nella massima serie), poi i playoff della serie B1 che termineranno all’inizio di giugno, ed infine, le rinunce, i ripescaggi e le cessioni di diritti che ogni anno non sono pochi, possiamo già dare per acquisite queste dieci formazioni: Cuneo, Trentino Volley, Albese, Cremona, San Giovanni in Marignano, Mondovì, Montecchio, Offanengo, Brescia e Lecco Picco. Le ultime due giornate della pool salvezza dovranno anche determinare quale team, fra Melendugno, Olbia e Bologna accompagnerà in B1 le già retrocesse Costa Volpino, Soverato, Altafratte e Pescara.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,625 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video