volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
A2 Femminile

Al centro della rete Trentino Volley punta su Moretto e Meli

L’ufficializzazione degli ingaggi di Silvia Fondriest e di Francesca Michieletto, che hanno fatto seguito a quelli del direttore sportivo Duccio Ripasarti e dell’allenatore Stefano Saja, ha avviato la catena degli annunci in casa Trentino Volley, ramo rosa. Dato che due sole atlete allenate da Matteo Bertini saranno confermate, si tratta solo dell’inizio di una serie di annunci che si susseguiranno a distanza ravvicinata fino al completamento dell’organico.

Jessica Joly, schiacciatrice del 2000
Jessica Joly, schiacciatrice del 2000

Le due giocatrici “superstiti” sono la banda Chiara Mason, che a fine stagione si era guadagnata i galloni da titolare nella massima serie e che sarà una delle colonne portanti della nuova formazione gialloblù, e la palleggiatrice Martina Stocco.
Ad affiancare la schiacciatrice padovana del 2000 nel delicato ruolo saranno due atlete che hanno appena conquistato la serie A1 sul campo, con un peso specifico diverso: la prima è Francesca Michieletto, il cui arrivo è stato annunciato ieri, che ha vinto i playoff con la maglia di Macerata da titolare, la seconda dovrebbe essere la valdostana Jessica Joly, ex braccio pesante dell’Eurospin Pinerolo, che in Piemonte ha vestito i panni di prima alternativa alle titolari Carletti e Bussoli. Si tratta di una giocatrice del 2000, dunque coetanea di Mason, alta un metro e 80 centimetri, che calca i parquet della serie A2 ormai da sei stagioni: due con la maglia del Lilliput Settimo Torinese, dal 2015 al 2017, una con quella del Sassuolo, una con quella del Talmassons e una con quella dell’Olbia nel 2020-2021. Sia in Friuli sia in Sardegna è stata compagna di squadra proprio di Martina Stocco.

Annalisa Michieletto, schiacciatrice del 2000
Annalisa Michieletto, schiacciatrice del 2000

A completare il blocco delle bande sarà una giocatrice “di famiglia”, ovvero Annalisa Michieletto, che raggiungerà così papà Riccardo e i fratelli Alessandro e Francesca sotto il tetto della Trentino Volley. Per non sbagliarsi, anche lei, come le altre due nuove arrivate, approderà al club di via Trener dopo aver festeggiato una promozione, quella del Bolghera in serie B2.
Detto del blocco delle schiacciatrici, se la due registe saranno l’ex di Chieri Asia Bonelli e la stessa Marina Stocco e l’opposta l’americana Carly Dehoog, delle quali abbiamo già tracciato il profilo qualche settimana fa, così come quello del probabile nuovo libero Francesca Parlangeli, rimangono da definire i nomi delle due centrali che affiancheranno Silvia Fondriest, del secondo opposto (ammesso che sia stato previsto) e del secondo libero. Per quest’ultima casella la scelta potrebbe ricadere su Chiara Libardi, nella stagione appena conclusa punto di forza del Lavis in serie C.

Gaia Moretto, centrale 1994
Gaia Moretto, centrale 1994

In quanto alle centrali, accanto alla roveretana dovrebbe esserci un altro cavallo di ritorno, ovvero la friulana Gaia Moretto, che abbiamo già visto in azione con la maglia della Delta nella stagione 2017-2018, l’ultima che ha disputato in serie A2, dato che in seguito la giocatrice di Latisana del 1994 ha calcato i taraflex di A1 a Conegliano, Filottrano, Bergamo e Monza, dove si è trovata la strada sbarrata da una concorrenza mostruosa, rappresentata dalle varie Danesi, Zakchaiou, Rettke e Candi. Comprensibile che ora abbia voglia di tornare a giocare con continuità.

Denise Meli, centrale del 2001
Denise Meli, centrale del 2001

A completare il reparto dei posti-3 dovrebbe essere una giovane di belle speranze, che risponde al nome di Denise Meli, giocatrice toscana del 2001 alta 180. Nella stagione passata ha vestito la maglia di titolare a Montecchio Maggiore in A2 con Laura Bortoli e Giorgia Mazzon, squadra con la quale ha disputato i playoff, terminati dopo due sole partite. Si tratta di una centrale che spicca soprattutto a muro e al servizio, quindi molto preziosa nella fase break. È un'atleta che il direttore sportivo Duccio Rapisarti conosce molto bene, essendo stata lanciata proprio dal "suo" Bisonte Firenze, squadra che l'ha portata nella massima serie due stagioni fa. Nel 2020-2021 Denise ha esordito in A2 a Soverato.

Autore
Andrea Cobbe
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,566 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video