volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
SuperLega

Il giorno di Pasqua l'Itas Trentino inizia la serie con Monza

Prendono il via il giorno di Pasqua le semifinali dei Play Off. L’Itas Trentino sfiderà la Mint Vero Volley Monza nel confronto che si articola al meglio delle cinque partite, tre delle quali da giocare potenzialmente a Trento, grazie alla vittoria della regular season. Gara 1 si disputerà alle ore 18 proprio alla ilT quotidiano Arena: diretta RAI Sport, Radio Dolomiti e live streaming sulla piattaforma OTT Volleyball World Tv.

Dopo aver chiuso in tre gare i quarti di finale con Modena e, nel frattempo, staccato anche la qualificazione all’atto conclusivo di Champions League (ad Antalya – Turchia, il prossimo 5 maggio) i campioni d’Italia sono pronti per tornare in campo e sostenere il confronto con la compagine brianzola che mette in palio un posto in finale.
«Sarà molto interessante e stimolante confrontarci nuovamente con Monza, che gioca una pallavolo molto veloce che si è dimostrata efficace durante tutto l’arco della stagione. – ha spiegato l’allenatore Fabio Soli presentando la serie - Ci attende una sequenza di partite complesse, come credo sia naturale in una semifinale Play Off, da affrontare con spirito di gruppo e spirito di sacrificio, perché il dubbio non è se andremo o meno in difficoltà, ma come affronteremo le sicure problematiche che il nostro avversario ci proporrà. La vittoria ottenuta nei quarti di finale su Civitanova ed il nostro precedente di fine gennaio in semifinale di Coppa Italia dimostrano come la Mint sia una squadra capace di tutto e come sia in grado di risalire la china anche in situazioni di svantaggio. Potremo disporre del fattore campo in tre delle cinque potenziali partite, il sostegno del pubblico sarà quindi fondamentale. Arriviamo a questo primo appuntamento con alle spalle una settimana intera di lavoro, che abbiamo sfruttato per prepararci sia dal punto di vista fisico sia su quello tecnico e tattico. Non vediamo l’ora di iniziare questa serie di semifinale».

Il tecnico trentino deve fare a meno solo del regista Sbertoli (ci sarà ancora il francese Garcia al suo posto a referto, con Acquarone confermato titolare). Gli altri quattordici effettivi della rosa completeranno regolarmente la preparazione fra gli allenamenti di questo pomeriggio e domenica mattina alla ilT quotidiano Arena. Gara 1 sarà la trentanovesima partita stagionale di Trentino Volley, la 1.035ª ufficiale della storia maschile del club. Per gli stessi Acquarone, Garcia ma anche per lo schiacciatore Magalini si tratterà dell’esordio assoluto in una semifinale dei Play Off Scudetto; Podrascanin e Michieletto sono invece i giocatori dell’attuale roster che contano il maggior numero di partite in maglia trentina in questa fase del tabellone (14 gare in tre serie precedenti).

Gli avversari

Quella che si apre domenica è la seconda semifinale Play Off Scudetto per la Mint Vero Volley Monza, che, grazie al successo di mercoledì sera a Civitanova in gara 5 dei quarti di finale, è già sicura di aver eguagliato il miglior risultato di sempre in campionato (edizione 2021) e di poter disputare una Coppa Europea anche nella prossima stagione. Indipendentemente dall’esito della serie con Trento, l’annata agonistica del club brianzolo può già essere considerata decisamente positiva, tenendo conto che ha saputo ottenere sempre un posto fra le migliori in tutte le tre competizioni a cui ha preso parte, grazie anche alle medaglie d’argento già conquistate in Challenge Cup (sconfitta in Finale da Varsavia) e Coppa Italia (ko a Bologna con Perugia). La squadra allenata da Massimo Eccheli ha confermato anche nel primo turno dei Play Off le peculiarità già emerse nella stagione regolare: gioca una pallavolo rapida ed efficace grazie al regista brasiliano Kreling ed è molto incisiva in fase di break point, sfruttando muro e battuta, fondamentali in cui ha interpreti di assoluto livello rispettivamente come l’ex Galassi e Maar. L’attacco del Vero Volley è a trazione canadese, tenendo conto che lo stesso schiacciatore e l’opposto Szwarc trovano posto fra i primi sette bomber dei Play Off. Il recupero del giapponese Takahashi offre inoltre ulteriore impulso in posto 4.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,125 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video