volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
SuperLega

La Sir Perugia espugna Monza e si cuce il secondo scudetto

La Sir Susa Vim Perugia si aggiudica Gara 4 della Finale Scudetto in Brianza piegando la Mint Vero Volley Monza per 3-1 in rimonta e torna in Umbria con lo scudetto, il secondo della sua storia. Il punto decisivo di Semeniuk fa partire la festa bianconera. Un tripudio incontenibile in campo e nello spicchio bianco degli oltre quattrocento tifosi arrivati da Perugia. Un’euforia contagiosa che parte dal presidente Sirci e coinvolge tutto il mondo Sir, in estasi per il quarto titolo stagionale.

La partita contro la Mint Vero Volley è dura, come tutta la serie. Un primo set difficile, la reazione nel secondo, i brividi nel terzo con la rimonta impossibile dei padroni di casa, l’apoteosi nel quarto. Giannelli è l’mvp Credem Banca delle Finali, Leon entra e decide con una prova di forza, supportato da una squadra sempre sul pezzo. Si tratta di un traguardo ottenuto con cuore, orgoglio e unità di intenti da parte del gruppo plasmato da Angelo Lorenzetti. Il tecnico della Sir si ripete così su un’altra panchina, tenendo stretto il tricolore dello scorso anno e rispolverando il tocco di Re Mida del volley, grazie al quinto scudetto nel palmares personale, dopo quelli vinti con Modena, Piacenza e Trento.

Le dichiarazioni

Simone Giannelli (Sir Susa Vim Perugia): «Senza i miei compagni non ci sarebbe stato nulla di tutto questo, sono stati speciali tutto l’anno. Nella passata stagione, dopo aver perso ai Quarti avevo detto che dovevamo migliorare tutti e ci siamo riusciti: la società, noi giocatori e i tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Questo Scudetto è del collettivo, è di Perugia».
Gianluca Galassi (Mint Vero Volley Monza ): «Dobbiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo fatto, di come abbiamo giocato e della finale. In questi anni il club ha vissuto tante prime volte e questo traguardo si aggiunge alle nuove esperienze. Dobbiamo essere davvero fieri di ciò che abbiamo fatto perché tutti i giorni, con lavoro e sacrificio, siamo riusciti a raggiungere questa meta e non posso esserne che felice».

Il tabellino

Mint Vero Volley Monza-Sir Susa Vim Perugia 1-3 (25-19, 23-25, 25-27, 20-25)
Mint Vero Volley Monza – Sir Susa Vim Perugia 1-3 (25-19, 23-25, 25-27, 20-25)
Mint Vero Volley Monza: Kreling 1, Takahashi 14, Di Martino 5, Loeppky 15, Maar 20, Galassi 12, Morazzini (L), Visic 0, Mujanovic 0, Gaggini (L), Szwarc 2. N.E. Comparoni, Beretta. All. Eccheli.
Sir Susa Vim Perugia: Giannelli 8, Plotnytskyi 9, Resende Gualberto 8, Ben Tara 4, Semeniuk 6, Russo 7, Toscani (L), Held 0, Herrera Jaime 7, Leon Venero 25, Colaci (L), Ropret 0. N.E. Candellaro, Solé. All. Lorenzetti.
ARBITRI: Puecher, Cappello.
NOTE – durata set: 33', 34', 38', 32'; tot: 137'.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video