SporTrentino.it
A1 Femminile

Delta Despar in cerca di riscatto nella trasferta di Chieri

Archiviato il tour de force che ha visto la Delta Despar Trentino affrontare le prime quattro della classe, Conegliano, Novara, Scandicci e Monza, senza riuscire a conquistare punti, le gialloblù torneranno in campo domenica (ore 17) al PalaFenera di Chieri per affrontare la Reale Mutua, nel match valido per il recupero dell'ottava giornata d'andata, originariamente previsto per il 28 ottobre.
Per Trento si tratta del penultimo impegno del girone d'andata, prima della sfida casalinga con Cuneo, prevista per giovedì 3 dicembre al Sanbàpolis, match che chiuderà la fase ascendente del campionato di Fondriest e compagne. La Delta Despar Trentino avrà come obiettivo quello di tornare a muovere la classifica dopo non aver intascato punti negli ultimi quattro incontri disputati, per mantenersi il più distante possibile dalla zona retrocessione. Chieri, tuttavia, rappresenta un cliente particolarmente insidioso: dopo un ottimo inizio di campionato la formazione piemontese ha giocato una sola gara nelle ultime settimane per l'emergenza Covid-19, strappando un set all'Imoco. Nonostante abbia giocato solamente otto partite, la Reale Mutua occupa infatti la quinta posizione in classifica a quota 15 punti, due in più rispetto a Trento.

«Ripartiamo dalle buone prove offerte con Novara e Monza - spiega Matteo Bertini, tecnico della Delta Despar Trentino –, incontri che non ci hanno permesso di muovere la classifica ma in cui la squadra ha mostrato passi in avanti significativi, soprattutto dal punto di vista della continuità. Affronteremo una squadra che gioca una pallavolo piacevole e molto veloce e che nella prima parte di campionato ha ottenuto risultati importantissimi anche contro squadre di primissima fascia. È una gara difficile da preparare e inquadrare, visto che le nostre avversarie sono reduci da un lungo periodo con poche gare ufficiali, in cui hanno saputo tuttavia mostrare un'ottima condizione nella partita con l'Imoco. Sarà fondamentale ripartire dalle cose buone mostrate nelle ultime partite, cercando di compiere un ulteriore passo in avanti che ci possa permettere di tornare a muovere la classifica».
Organico al completo per la Delta Despar Trentino, in campo con Cumino in regia, Piani opposto, Melli e D'Odorico in banda, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero. Bregoli, tecnico del Fenera, dovrebbe rispondere con Bosio al palleggio, Grobelna opposto, Perinelli e Frantti in banda, Zambelli e Alhassan al centro e De Bortoli libero.
L'ultimo precedente tra Trento e Chieri è riferito alla stagione 2017/2018 nei playoff promozione di Serie A2. In gara-3 dei quarti di finale a conquistare il successo fu la formazione piemontese, che spiccò poi il volo per la massima serie. Complessivamente sono ben dieci i precedenti tra queste due società, tutti in Serie A2: bilancio in perfetto parità con cinque successi a testa. L'unica ex della sfida è la laterale di Trento Benedetta Marcone, a Chieri in Serie B1 nel 2014/2015.
I direttori di gara del match tra Fenera Chieri e Delta Despar Trentino e Saugella Monza saranno Armando Simbari e Alessandro Rossi.
Tutte le gare del campionato di Serie A1 femminile vengono trasmesse in diretta streaming in alta definizione su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Sarà necessario registrarsi e sottoscrivere un abbonamento su LVF TV, all'indirizzo www.lvftv.com/signup/, per godersi tutte le gare della giornata. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video