volley.sportrentino.it
SporTrentino.it
B2 Femminile

Il Marzola vince in tre set, il C9 perde in tre set

Il Marzola non concede sconti al Vicenza e con i tre punti ottenuti ieri si ritrova in terza posizione, da solo, dietro a Cerea e Peschiera. Non può nulla il C9 Arco Riva. In casa dello stesso Peschiera, una delle candidate alla promozione, le gardesane hanno lottato, ma non sono riuscite a strappare nemmeno un set che avrebbe fatto benissimo per il morale.
Pronostici della vigilia confermati, dunque. La spensieratezza delle giovani vicentine nulla ha potuto contro l’esperienza delle rossoblù di coach Di Nardo, che si sono imposte con facilità in tre set e pochi minuti. I parziali (25-14, 25-15, 25-17) spiegano molto bene la superiorità delle trentine, che hanno sempre avuto la gara in assoluto controllo. Con Tormen dal primo pallone al posto di Bogatec, che non si è allenata in settimana, il Marzola ha messo subito in chiaro le cose, spingendo molto al servizio e riuscendo a incidere a muro. La difesa vicentina è collassata quasi subito e non è riuscita più a rialzarsi. Il tecnico di casa ha potuto operare diversi cambi: dal secondo set Mascotti ha sostituito Tuller in regia, Del Dot e Cataldi hanno preso il posto di Depaoli e Pedrotti al lato. Il copione della partita non è cambiato, perché le padroni di casa hanno continuato imperterrite a macinare gioco, punti, avversarie. Nel terzo set spazio anche a Duchi al posto di Cagol.

La cronaca si può fare esattamente al contrario per quanto riguarda il C9 Arco Riva. In questo caso la formazione giovane e meno esperta era quella guidata da Marco Angelini, quella con ambizioni di classifica e ben più rodata era il Peschiera. Come accade in queste occasioni, contro una delle due favorite per la vittoria finale le motivazioni non sono mancate, ma il livello delle veronesi era troppo alto per sperare in qualcosa. Quando il Peschiera ha accelerato per le gardesane non c’è stato nulla da fare se non fare i complimenti per la vittoria alle avversarie. Ancora a zero punti, sabato prossimo a Riva del Garda Righi e compagne contro il Torri avranno finalmente l’occasione di cancellare lo zero alla voce vittorie e puniti in classifica. Ma non sarà facile.

Autore
Paolo Trentini
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,953 sec.

Classifica

Notizie

Foto e Video